PAVIMENTAZIONI > Pavimenti in Resina


Rivestimento epossidico autolivellante a 2 componenti
Rivestimento epossidico autolivellante a 2 componenti per pavimenti, senza solventi. Dopo aver mescolato i due componenti, si aggiunge sabbia di quarzo in proporzioni DUROFLOOR : sabbia di quarzo = 1:2 in peso.Richiesta Scheda Tecnica

Rivestimento epossidico di pavimenti a 2 componenti
Rivestimento epossidico di pavimenti a 2 componenti, senza solventi. Con l'aggiunta della sabbia di quarzo M32 in proporzione 1:1 secondo peso si usa come rivestimento colabile autolivellante. Inoltre, senza l'aggiunta di sabbia di quarzo, può essere applicato come un rivestimento spazzolabile.Richiesta Scheda Tecnica

Rivestimento colorato epossidico spazzolabile bicomponente
Rivestimento colorato epossidico spazzolabile bicomponente, senza solventi. Per la copertura di pavimenti in calcestruzzo o intonaco di cemento.Richiesta Scheda Tecnica

Epossidico trasparente impregnante bicomponente
Epossidico trasparente impregnante bicomponente, con solventi, per impregnamento di pavimenti in calcestruzzo o in malta cementizia. Si usa per la stabilizzazione di substrati a base di cemento e la creazione di pavimenti resistenti al logorio causato da abrasioni, sulla cui superfice viene evitata la formazione di polvere. Inoltre è usato come primer per le vernici ...

Rivestimento epossidico conduttivo autolivellante bicomponente
Rivestimento epossidico conduttivo autolivellante bicomponente di pavimenti, senza solventi, per affrontare i problemi di elettricità statica.Richiesta Scheda Tecnica

Vernice epossidica conduttiva bicomponente
Vernice epossidica conduttiva bicomponente. Si usa durante il procedimento di applicazione del DUROFLOOR-C.Richiesta Scheda Tecnica

Primer epossidico bicomponente senza solventi
Primer epossidico trasparente bicomponente senza solventi. Si usa come Primer degli strati epossidici, per la preparazione di malte resinose con l'aggiunta di sabbia di quarzo e come copertura sigillante di superfici di pavimenti cementizi (aree industriali di produzione, magazzini etc.).Richiesta Scheda Tecnica

Primer epossidico bicomponente senza solventi
Primer epossidico bicomponente senza solventi. Si usa come Primer di rivestimenti epossidici oltre che per la preparazione di malte resinose con l'aggiunta di sabbia di quarzo.Richiesta Scheda Tecnica

Primer epossidico bicomponente
Primer epossidico trasparente bicomponente, con solventi. Si usa come Primer dei rivestimenti epossidici di pavimenti.Richiesta Scheda Tecnica

Primer epossidico solubile bicomponente
Primer epossidico solubile bicomponente. Si usa come primer per substrati a base di cemento, come calcestruzzo, malte cementizie etc. che saranno ricoperti con resine epossidiche del sistema DUROFLOOR. Si applica come primer di ISOFLEX-PU se applicato su strati non assorbenti o su vecchi strati di impermeabilizzazione.Richiesta Scheda Tecnica

Primer epossidico solubile bicomponente
Primer epossidico solubile bicomponente. Si usa su pavimenti in calcestruzzo umidi o nuovi (meno di 28 giorni) che saranno ricoperti con rivestimenti epossidici DUROFLOOR.Richiesta Scheda Tecnica

Primer epossidico speciale bicomponente per pavimenti in calcestruzzo
Primer epossidico speciale bicomponente, senza solventi. Si usa nel caso che i rivestimenti epossidici del sistema DUROFLOOR saranno applicati su pavimenti in calcestruzzo danneggiati da macchie d'olio (dopo essere stati puliti) oltre che su substrati umidi o danneggiati da umidità di risalita.Richiesta Scheda Tecnica