PITTURE & INTONACI > Intonaci a base di Cemento


Intonaco a base di cemento per la “mano d'aggancio” dell'intonaco
Intonaco pronto per la “mano d'aggancio” dell'intonaco. Si usa come “mano d'aggancio” per creare un legame sullo strato successivo delle superfici di calcestruzzo, muratura, lastre termoisolanti etc. Si mescola solo con acqua. Si applica con macchina intonacatrice o cazzuola. Viene classificato come malta tipo GP CS 1V, W1 secondo EN 998-1.Richiesta Scheda Tec...

Intonaco pronto per base strato
Intonaco pronto per la “mano di massima”dell'intonaco. Costituisce il substrato ideale nel caso che per la mano finale (terza mano) dell'intonaco saranno usate le malte pronte idrorepellenti MARMOCRET e MARMOCRET PLUS. Si mescola solo con acqua. Viene classificato come malta tipo GP CS II, W0 secondo EN 998-1.Richiesta Scheda Tecnica

Intonaco pronto per un solo strato
Intonaco pronto per un solo strato. Si applica su spessore fino a 3 cm per strato. Il suo utilizzo richiede l'applicazione di un legame a “mano d'aggancio”. Si mescola solo con acqua. Si applica con una macchina intonacatrice, cazzuola o spatola tipo francese. Viene classificato come malta tipo CS IÉ, W0 secondo ΕΝ 998-1.Richiesta Scheda Tecnica

Intonaco bianco idrorepellente. Superfici liscie
Intonaco bianco idrorepellente a base di cemento, per la mano finale (terza mano) dell'intonaco. Adatto per la costruzione di superfici liscie. Si mescola solo con acqua. Viene classificato come malta tipo GP CS II, W1 secondo EN 998-1.Richiesta Scheda Tecnica

Intonaco bianco idrorepellente. Superfici ruvide
Intonaco a base di cemento idrorepellente, per la mano finale (terza mano) dell'intonaco. Adatto per la sistemazione di superfici decorative ruvide. Si mescola solo con acqua. Viene classificato come malta tipo GP CS IÉ, W1 secondo ΕΝ 998-1.Richiesta Scheda Tecnica

Intonaco resinoso, colororato idrorepellente. Superfici liscie
Intonaco a base di cemento modificato con polimero, colorato idrorepellente, per la mano finale dell'intonaco. Adatto per la costruzione di superfici liscie, su substrato che richiede particolare elasticità e aderenza. In combinazione con l'adesivo rinforzato in fibre ISOMATAK-THERMO si usa come sistema di isolamento termico delle costruzioni. Viene classificato come...

Intonaco resinoso, colororato idrorepellente. Superfici ruvide
Intonaco a base di cemento modificato con polimero, colorato idrorepellente, per la mano finale dell'intonaco. Adatto per la sistemazione di superfici decorative ruvide, su substrato che richiede particolare elasticità e aderenza. In combinazione con l'adesivo rinforzato in fibre ISOMATAK-THERMO si usa come sistema di isolamento termico delle costruzioni. Viene class...

Intonaco modificato con polimero, idrorepellente. Superfici ruvide
Intonaco a base di cemento modificato con polimero, idrorepellente, per la mano finale dell'intonaco. Adatto su substrato che richiede particolare elasticità e aderenza. In combinazione con l'adesivo rinforzato in fibre ISOMATAK-THERMO si usa come sistema di isolamento termico delle costruzioni. Viene classificato come malta tipo GP CS III, W1 secondo EN 998-1.Richie...

Intonaco legante per intonaci bianchi con polvere di marmo
Intonaco legante per la preparazione di intonaci idrorepellenti bianchi con polvere di marmo. Si mescola con polvere di marmo e acqua.Richiesta Scheda Tecnica

Intonaco per ristrutturazione e restauro
Intonaco per ristrutturazione, particolarmente resistente ai sali e all'umidità. Adatto per il restauro di intonaci in edifici situati vicino al mare o in zone esposte a umidità di risalita. Appropriato anche per le aree con alto tasso di umidità come bagni, sotterranei etc. Per interni ed esterni.Richiesta Scheda Tecnica

Impregnante per murature danneggiate dal sale
Impregnante speciale per il restauro di murature danneggiate dal sale. Trasforma i cloriuri solubili e i solfati in composti insolubili e li rende inattivi. Si usa in combinazione con la malta per ristrutturazione MARMOCRET-SP per la protezione delle murature dalla comparsa di sali.  

Malta per intonaci e costruzioni
Malta per intonaci e costruzioni. Viene classificata come malta di tipo GP CS II W0 malta secondo EN 998-1.Richiesta Scheda Tecnica

Malta bianca a presa rapida
Malta bianca a presa rapida per riparazioni. Ideale per riparazioni di costruzioni vecchie e nuove. Sostituisce gli usi corrispondenti del gesso nelle costruzioni. Viene classificata come malta di tipo GP CS I W0 secondo EN 998-1.Richiesta Scheda Tecnica

Malta per costruzioni
Malta pronta a base di cemento per costruzioni. Richiede solo aggiunta d'acqua. Semplifica e accellera il lavoro. Si usa per ogni tipo di materiali da costruzione come mattoni, blocchi, pietre etc. Viene classificata come malta tipo di categoria M5 secondo EN 998-2.Richiesta Scheda Tecnica

Malta per costruzioni Evita la comparsa di sali.
Malta pronta per costruzioni. Per via della sua particolare composizione, evita la comparsa di sali nella muratura. Ideale nei casi in cui resta esposta. Si usa in ogni tipo di materiale da costruzione, come mattoni,blocchi, pietre etc. Viene classificata come malta a base di cemento categoria M5 secondo EN 998/2.Richiesta Scheda Tecnica